Quanto dura il cemento armato?


Composizione del cemento armato

Il cemento armato rappresenta un prodotto composto capace di combinare i vantaggi di due diversi materiali: il cemento che ha  grandi resistenze a compressione, e l’acciaio che, invece, ha la peculiarità di poter sopportare la trazione.  Si crea quindi un materiale, unico, con caratteristiche di trazione e pressione e che, per tale motivo, si rivela particolarmente adatto ad esser impiegato per la costruzione delle strutture portanti degli edifici. Questo prodotto presenta complessivamente bassi costi di produzione, e si rivela altamente performante e resistente agli agenti esterni.

Nel composto, tuttavia, l’acciaio per rimanere efficiente deve esser ben “protetto” da uno strato di calcestruzzo per non esser soggetto all’ossidazione, ovvero alla formazione di ruggine che potrebbe indebolire il metallo, facendolo espandere e di conseguenza generando danni e fessurazioni che incidono sulla stessa tenuta complessiva della struttura di calcestruzzo.

Quanto dura il cemento armato?

Vi è difficoltà nello stabilire con certezza quanto il cemento armato possa durare, possiamo dare una proiezione approssimativa: guardando alle prime costruzioni fatte con questo materiale composito, attorno agli anni ’20/’30, possiamo, in maniera molto generale, ipotizzare un periodo di vita utile di circa sessanta o, nei migliori casi, settanta anni. Si tratta di mere ipotesi, perché la durata del materiale va valutata periodicamente in base alla sua effettiva resa e soprattutto si  incrementa  attraverso periodici interventi manutentivi.

In linea generale si può dire che ci sono diversi fattori che incidono sulla durabilità del cemento armato; primo tra tutti è il contesto ambientale in cui è inserita la struttura, pensiamo infatti all’eventuale ambiente marino che risulta essere altamente aggressivo per l’acciaio. Inoltre le condizioni climatiche, come il gelo, possono aver effetti negativi sul cemento e creare fessurazioni.
Anche la composizione del conglomerato cementizio armato incide sulla sua durata: miscele più o meno omogenee, qualità degli inerti e dell’acqua nonché tipi di cemento utilizzati, possono influenzare la tenuta del materiale nel tempo.

29/06/2021



Torna indietro Per informazioni contattaci

Quanto dura il cemento armato?